La donna dal flusso di sangue

16 Febbraio 2016 Scritto da  Redazione
  • Dimensione caratteri articolo
Gesù guarisce una donna affetta da emorraggia cronica.
La donna dal flusso di sangue
Luca 8:40-48

Al suo ritorno, Gesù fu accolto dalla folla, poiché tutti erano in attesa di lui.
Ed ecco venne un uomo di nome Jairo, che era capo della sinagoga: gettatosi ai piedi di Gesù, lo pregava di recarsi a casa sua,
perché aveva un'unica figlia, di circa dodici anni, che stava per morire.
Durante il cammino, le folle gli si accalcavano attorno.

Una donna che soffriva di emorragia da dodici anni, e che nessuno era riuscito a guarire,
gli si avvicinò alle spalle e gli toccò il lembo del mantello e subito il flusso di sangue si arrestò.
Gesù disse: «Chi mi ha toccato?».
Mentre tutti negavano, Pietro disse: «Maestro, la folla ti stringe da ogni parte e ti schiaccia».
Ma Gesù disse: «Qualcuno mi ha toccato. Ho sentito che una forza è uscita da me».

Allora la donna, vedendo che non poteva rimanere nascosta, si fece avanti tremando e, gettatasi ai suoi piedi, dichiarò davanti a tutto il popolo il motivo per cui l'aveva toccato, e come era stata subito guarita.
Egli le disse: «Figlia, la tua fede ti ha salvata, và in pace!».
1011
Altro in questa categoria: